“…il futuro è decisamente aperto.

                                                                           Esso dipende da noi….

                                                                           da quello che facciamo e faremo,

                                                                                     oggi, domani, dopodomani…”

                                                                                                             K.L.Popper

INDICE

Sezione I.L’ISTITUTO.

1. Dati generali

2. Cenni storici e territorio

Sezione II. LA NOSTRA IDENTITA’ .PRINCIPI GENERALI.

1.                 L’Alunno al centro dell’azione formativa.

2.                 Valori di riferimento.

           2. 1 L’uguaglianza e l’equità.

           2.2. Accoglienza e integrazione.

           2.3  Accoglienza degli Alunni Disabili .

3.       La vocazione interculturale dell’Istituto e l’accoglienza di alunni   extracomunitari.

4. Il benessere degli alunni e la prevenzione.

5. Promozione del processo formativo

6. Partecipazione, trasparenza ed efficienza

7. Libertà di insegnamento e aggiornamento del personale

 

Sezione  III. AREA DIDATTICA

1. Principi Generali e Finalità

2. Obiettivi educativi e didattici

3. Organizzazione dell’azione didattica e curricoli

    3.1 Ambiti, discipline, unitarietà del sapere.

    3.2  Valutazione

    3.3  L’Offerta  Formativa 2012\13: Progetti e attività (commissioni).

    3.3 PON

4. Profili culturali e quadri orari

5. Attività progettuali e Stages.

6. Attività di recupero

 

 

*  Sezione  IV. Patto per la Scuola 2.0

 

 

 

SEZIONE V - NORME E REGOLAMENTI GENERALI

1.     Regolamento d’Istituto

2.      Regolamento di disciplina e organo di garanzia

3.     Regolamento per uscite didattiche,viaggi d’istruzione e scambi con l’estero.

4.     Contratto formativo.

5.     Patto di corresponsabilità

6.     Regolamento prestito libri biblioteca scolastica

7.     Regolamentazione uso Palestra.

 

SEZIONE  VI Criteri didattici ed organizzativi

1.      Servizi di segreteria

2.     Condizioni ambientali di Sicurezza

3.     Criteri generali per lo svolgimento degli scrutini

4.      Criteri di assegnazione dei docenti alle classi e per la formazione delle classi.

5.     Criteri generali per la formulazione dell’orario dei docenti

7.Organigramma

8. La Qualità.

SEZIONE  VII: Dipartimenti

SEZIONE  VIII: Traguardi raggiunti nel precedente anni scolastici